Si ricomincia!

Mai come quest’anno mi è capitato di sentire così poco il passaggio dal vecchio al nuovo anno. Sarà perchè tutti i festeggiamenti in programma sono stati spazzati via da febbre, tosse e raffreddori vari e a mezzanotte eravamo io e mio marito con una bottiglia andata a male di Prosecco, una torta (buonissima!) e Carlo Conti in tv con musiche da trenino annesse, ma non mi sono resa conto che il 2012 è arrivato… non ho ancora nemmeno comprato la mia piccola Moleskine settimanale che negli ultimi anni è sempre stata indispensabile come l’aria. Sarà che a dicembre finisce il mondo (ah!) è non ho decisamente fretta che arrivi. Insomma proprio quest’anno che dopo due gravidanze e mille peripezie doveva essere quello del recupero (fisico e psichico in egual maniera… e necessità), non l’ho ancora digerito.

Fatto sta che da domani si ricomincia a regime. Piero torna al lavoro (sigh!), Margherita all’asilo (doppio sigh!) e io e Camilla ci ritroviamo di nuovo impegnate a crescere, ognuna a suo modo. I propositi per quest’anno sono moltissimi come sempre, da perdere dieci chili in stile Bridget Jones, ad avere una casa perfetta alla Bree Van de Camp, da leggere milioni di libri, fino a ritrovare un buon punto di equilibrio. Ma ho scelto di non fare progetti e tutto ciò che arriverà di positivo e negativo sarà un gran dono che mi aiuterà a sentirmi viva. Buon anno a tutti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Post Navigation

Switch to our mobile site