#Sana2013 #Veganfest

Perfetto! La nostra estate non poteva finire in un modo più perfetto. Nonostante lo scetticismo iniziale di far fare tutti quei km in giornata alle bambine e di passare ore a camminare tra gli stand, abbiamo tentato la sorte e siamo andati a Bologna al Sana, il salone internazionale del biologico e naturale. E abbiamo fatto bene!

Per una famiglia come la nostra, molto attenta a tutto ciò che mette nel piatto, perchè convinta che ciò possa fare veramente la differenza per il futuro dei nostri figli e di tutto il pianeta, questo evento è una specie di paradiso. Cinque padiglioni, migliaia di metri quadri di prodotti biologici e naturali: cibo, libri, salute. Abbiamo potuto toccare con mano (e col palato) dei prodotti strepitosi, abbiamo visto le facce di chi produce quello che già acquistiamo, abbiamo preso spunti per ricette, idee e  progetti futuri.

All’interno della fiera un ampio spazio è dedicato al VeganFest con stand di prodotti Cruelty Free, materiali informativi di associazioni animaliste e un vasto programma culturale. Siamo riusciti a seguire un interessantissimo quanto ahimè triste intervento della LAV, scoprire il lato veg e naturale della bellissima e simpaticissima Claudia Zanella ed emozionarci (soprattutto io!) ascoltando Paola Maugeri, che da un po’ di tempo è diventata una delle mie fonti di ispirazione per vivere in modo sostenibile, veg, e felice… e per imparare a prendermi un po’ più cura di me stessa! La dedica sul suo libro è stata la ciliegina sulla torta di una giornata stupenda.

La manifestazione è aperta ancora oggi e domani, per chi la volesse visitare, presso la Fiera di Bologna. Tutte le informazioni logistiche le potete trovare direttamente sul sito.

Che dire di più? Siamo tornati a casa entusiasti tutti e quattro, una bella ricarica prima di ricominciare l’anno scolastico, e tornare alla nostra piacevole e rassicurante routine invernale scandita da ritmi a noi più congeniali, ma con un nuovo germogliatore e mille idee per ritentare le nostre coltivazioni sul balcone, e un po’ più di forza per continuare a vivere la nostra scelta green.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Post Navigation

Switch to our mobile site