Your voice in Europe

Questa volta esco un pochino dai soliti argomenti per parlare di un’iniziativa molto importante, e al solito poco nota ai più, che riguarda tutti noi cittadini. Sì perchè io oltre ad essere una donna, sociologa, mamma, moglie mi considero una cittadina e mi sento orgogliosa di essere soprattutto una cittadina europea.

You voice in Europe è un utilissimo e bellissimo strumento informatico che permette a tutti noi di poter in qualche modo interagire con la politica europea. Come cita il sito La vostra voce in Europa dà accesso a un’ampia gamma di consultazioni, dibattiti e altri strumenti che consentono di partecipare attivamente al processo politico europeo. Sono disponibili documenti e soprattutto sondaggi sui temi oggetto di discussione presso gli organismi della UE, potete contattare direttamente i vostri deputati, visitare il blog UE e persino utilizzare i classici social network.

Sono venuta a conoscenza di questa iniziativa grazie a mio marito che è incappato in una notizia relativa alla possibilità di modificar la quantità massima di OGM nelle coltivazioni biologiche. Non sto qui adesso a sviscerare l’argomento perchè finirei solo con l’arrabbiarmi e diventerei scortese e logorroica. Però vi posso dire che abbiamo la possibilità di esprimere la nostra opinione su questo argomento grazie ad un sondaggio che sarà presente su questo sito fino ad aprile.

Un po’ di link:
Your voice in Europe
il sondaggio REVIEW OF EU POLICY ON ORGANIC AGRICULTURE LEGISLATION AND ACTION PLAN
L’articolo di TGCOM24 che ne parlava (attenzione il link al sondaggio inserito nell’articolo è errato. Utilizzate quello che vi ho indicato io qui sopra).

Credo sia importante in questo periodo di crisi e in particolare di incertezza politica esprimere la propria opinione ed esporsi un po’ di più nelle questioni che riguardano la comunità… servirà? Non lo so ma se non ci provo poi non avrò di sicuro diritto a lamentarmi. Buon civismo a tutti!

One Thought on “Your voice in Europe

  1. ..strano argomento ma interessante davvero! Hai ragione..ci lamentiamo e lamentiamo ma poi dobbiamo provare anche a fare qualcosa per cambiare! Ci darò un’occhiata! Grazie per l’idea!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Post Navigation

Switch to our mobile site